Società Como Nuoto
COMONUOTO - ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA

Pallanuoto | 18/04/2016

Un week-end deludente salvato solo dagli Under 17

Poche soddisfazioni dal settore pallanuoto in casa Como Nuoto, partendo da un sabato senza vittorie. I ragazzi dell’Under 15 lasciano strada al Busto (4-15) mostrando i soliti limiti di tenuta fisica. In serie B finisce in pareggio la sfida al Cus Geas (7-7); non brilla ma gestisce bene la formazione di Rota che conduce fino al quarto tempo ma non regge il rientro dei milanesi un po’ per stanchezza dovuta all’assenza di due giocatori, un po’ per l’incapacità di gestire certe situazioni.

Non migliora di molto il bilancio dopo le partite domenicali. La trasferta degli Under 13 sul campo dell’AN Brescia termina con una sconfitta decorosa (15-6); infatti i comaschi, seppur con soli nove giocatori a referto, non si fanno travolgere dai bresciani come nella gara di andata. Terza giornata per l’Under 11 che schiera due squadre nella vasca di Dalmine (Bg). La prima squadra travolge la seconda squadra dell’AN Brescia (16-1) ma cede all’Onda Blu (4-6)  e viene così agganciata al comando della classifica dai bambini del Dalmine. La seconda squadra si difende con grinta contro avversari più grandi ma soccombe con Monza (4-8) e Sport Management (4-12). Una bella notizia giunge invece da Brescia dove l’Under 17 maschile supera Brescia Waterpolo (2-13) e grazie ai risultati degli altri campi si assicura l’ingresso nelle prime quattro squadre che si giocheranno il titolo lombardo ad inizio maggio. È nefasta infine la trasferta monzese della seconda squadra Under 13 che viene subissata di reti dalla seconda squadra del Nuoto Club Monza (25-1).


Allegati

calendario_2015_2016_04_18.pdf



EVENTI

non ci sono eventi i programma

I NOSTRI PARTNERS