Società Como Nuoto
COMONUOTO - ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA

Pallanuoto | 16/04/2016

Un week-end impegnativo per le squadre della Como Nuoto

Diversi test impegnativi attendono le squadre della Como Nuoto in questi giorni. Per gli Under 15 la visita del Busto rappresenta una delle ultime chance di muovere la classifica. La prima squadra maschile riparte da Milano dopo la brutta prestazione di Brescia; contro il Cus Geas rientrano Garancini e Frigerio a mitigare l’assenza per squalifica di capitan Pagani. Domenica più intensa introdotta dalla sfida proibitiva per gli Under 13 sul campo della capolista AN Brescia; la formazione di Longatti, falcidiata dalle indisponibilità, proverà a reggere la forza d’urto dei bresciani. Terzo concentramento per le due formazioni Under 11 impegnate a Dalmine nel campionato regionale. Tra le sfide in programma spicca lo scontro della squadra 1 con i padroni di casa dell’Onda Blu che probabilmente definirà la capolista del girone. Voglia di rivalsa per la A2 femminile che ritrova sulla propria strada la Promogest di Quartu Sant'Elena, contro cui nel girone di andata aveva pareggiato in una partita condita da molte polemiche per un finale infuocato. Stagione regolare agli sgoccioli per l’Under 17 maschile che cerca la vittoria sul campo del Brescia Waterpolo per non perdere il contatto col gruppo di testa e trovare la posizione migliore nella griglia playoff. Chiude la due giorni pallanuotistica la trasferta brianzola della seconda squadra Under 13 che cercherà di tenere testa alla seconda compagine del Nuoto Club Monza, ancora imbattuta nel girone di consolazione.



EVENTI

Memorial Como Nuoto

I NOSTRI PARTNERS