4/15

La Como Nuoto parte subito decisa e determinata, si porta in vantaggio con una rete da fuori di Bianca Romanò alla prima superiorità, e prosegue fino alla fine del primo tempo con un gioco corale, servendo bene il centro, l’altra Romanò, Maria, e andando a segno con la Antonacci ancora Bianca Romanò e con il secondo tentativo su rigore della Lanzoni. La seconda frazione vede le lariane controllare il gioco, una serie infinita di contro falli ma senza che il risultato cambi anche perché c’è il secondo errore dai cinque metri. Nel terzo tempo l’uno due di Bianchi-Bianca Romanò, due Under 17, portano le padrone di casa sul 6-0 fino alla rete di Ielmini a 22 secondi dalla fine del terzo tempo. Nell’ultima frazione le rane rosa subiscono ben sette espulsioni, non riescono a giocare la palla davanti perché vengono fischiati tutti controfalli e subiscono il rientro delle bosine a cui rispondono con due reti di Maria Romanò e Bianchi.

Tre punti meritati

" />
Società Como Nuoto
COMONUOTO - ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA

Pallanuoto | Prima Squadra Femminile | 24/02/2019

Vinto il derby

Como Nuoto vs VON Varese 8-5 (4-0/0-0/2-1/2-4)

Como Nuoto : Frassinelli, Romanò M 1, Antonacci 1, Girardi, Trombetta, Giraldo, Bianchi 2, Chimenti, Romanò B 3, Lanzoni 1, Pellegatta, Masiello, Rosanna

All Tete Pozzi

VON Varese : Giannoni, Regè, Daverio B, Raimondi, Ielmini 1, Daverio G, Costa 1, Brusco 1,Guelfi, Ardovino, Vidale 1, Catto 1, Sonzini

All Maggiora

Arbitro Tornese

Superiorità :Como Nuoto 1/6 rig 1/3;

Von Varese 4/15

La Como Nuoto parte subito decisa e determinata, si porta in vantaggio con una rete da fuori di Bianca Romanò alla prima superiorità, e prosegue fino alla fine del primo tempo con un gioco corale, servendo bene il centro, l’altra Romanò, Maria, e andando a segno con la Antonacci ancora Bianca Romanò e con il secondo tentativo su rigore della Lanzoni. La seconda frazione vede le lariane controllare il gioco, una serie infinita di contro falli ma senza che il risultato cambi anche perché c’è il secondo errore dai cinque metri. Nel terzo tempo l’uno due di Bianchi-Bianca Romanò, due Under 17, portano le padrone di casa sul 6-0 fino alla rete di Ielmini a 22 secondi dalla fine del terzo tempo. Nell’ultima frazione le rane rosa subiscono ben sette espulsioni, non riescono a giocare la palla davanti perché vengono fischiati tutti controfalli e subiscono il rientro delle bosine a cui rispondono con due reti di Maria Romanò e Bianchi.

Tre punti meritati



EVENTI

Padova 2001 vs Como Nuoto

Prima Squadra Femminile

Pallanuoto

Padova Plebiacito

La Nuotata del Centenario della Como Nuoto

Master

Nuoto

 

I NOSTRI PARTNERS