5/11 rig 1/1

Como Nuoto  4/9 rig 2/2

La Como Nuoto con una partita gagliarda pareggia e si classifica al primo posto. del girone nord. 

Trieste non aveva niente da perdere e ha giocato una partita su ottimo livelli mettendo in difficoltà le rane rosa. 

Dopo un primo tempo finito in pareggio, la partita è proseguita a strappi, prima con il doppio vantaggio comasco 2-4 con reti di Repetto-Bianchi, poi con il doppio vantaggio alabardato 4-6. Le comasche insistono si portano sul 6-7 con Romanò M a metà del terzo tempo, per poi subire un parziale di 0-4 che poteva ammazzare chiunque, ma non le ragazze di Tete Pozzi che negli ultimi due minuti e mezzo segnano con Comba e pareggiano a 1’18” dal termine con un rigore della cecchina Lanzoni. Le ultime tre azioni della partita non cambiano il risultato. 

 

Adesso dobbiamo ricaricare le batterie per il rush finale. 

" />
Società Como Nuoto
COMONUOTO - ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA

Pallanuoto | Prima Squadra Femminile | 27/05/2018

La Como Nuoto prima nel girone nord di A2 e va ai playoff

Pallanuoto Trieste-Como Nuoto 10-10 (2-2/4-3/1-2/3-3)

Pallanuoto Trieste

Ingannamorte S Tommasi, Favero, Gant, Klatowski, Cergol L 3, Cergol B 1, Ingannamorte E 2, Guadagnin, Rattelli 3, Jankovic 1, Russignan, Krasti

All. Ilaria Colautti

Como Nuoto

Frassinelli, Romanò M 1, Repetto 2, Girardi, Trombetta, Giraldo 1, Bianchi 2, Comba 2, Romanò B, Lanzoni 2, Pellegatta, Masiello E, Ciliento

All Tete Pozzi

Arbitro Roberti Vittory

Superiorità

Trieste  5/11 rig 1/1

Como Nuoto  4/9 rig 2/2

La Como Nuoto con una partita gagliarda pareggia e si classifica al primo posto. del girone nord. 

Trieste non aveva niente da perdere e ha giocato una partita su ottimo livelli mettendo in difficoltà le rane rosa. 

Dopo un primo tempo finito in pareggio, la partita è proseguita a strappi, prima con il doppio vantaggio comasco 2-4 con reti di Repetto-Bianchi, poi con il doppio vantaggio alabardato 4-6. Le comasche insistono si portano sul 6-7 con Romanò M a metà del terzo tempo, per poi subire un parziale di 0-4 che poteva ammazzare chiunque, ma non le ragazze di Tete Pozzi che negli ultimi due minuti e mezzo segnano con Comba e pareggiano a 1’18” dal termine con un rigore della cecchina Lanzoni. Le ultime tre azioni della partita non cambiano il risultato. 

 

Adesso dobbiamo ricaricare le batterie per il rush finale. 



EVENTI

non ci sono eventi i programma

I NOSTRI PARTNERS