Società Como Nuoto
COMONUOTO - ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA

Pallanuoto | Prima Squadra Maschile | 26/11/2017

Debutto agrodolce per la Como Nuoto

Tribuna gremita, striscioni , tifo caloroso, ma corretto hanno salutato il ritorno della Como Nuoto in A2. Gli oltre 400 spettatori hanno assistito ad un match intenso e, per una buona metà, incerto nel punteggio con i ragazzi di coach Venturelli mai domi e che hanno lottato fino alla fine anche quando il risultato era certo. Nella prima metà dell'incontro non si è vista la prevista superiorità dei liguri, poi l'esperienza di Gitto e compagni con il loro pressing a tutto campo e le rapide ripartenze ha prevalso. Grande esordio di capitan Pellegatta, autore delle prime due reti comasche con tiri da lontano precisi e potenti e di Tommy Busilacchi, il cui peso in attacco come qualità e reti si è fatto sentire meno come numero di falli subiti, ma non per suo demerito quanto per un diversa interpretazione della coppia di arbitri ancora "in fase di rodaggio" sotto molti aspetti. Splendida la prima rete in A2 di Matteo Beretta in rovesciata e solito generoso apporto per Emilio Pagani, Andrea Bulgheroni e Ferrero, autore di una bella rete da sotto, polveri bagnate per Susak e Foti; non ben sfruttate le superiorità numeriche

Una Como Nuoto che fa ben sperare per il futuro quando arriveranno avversari più abbordabili. Sabato prossimo primo viaggio in LIguria contro il Chiavari

Come sempre il voto più alto al pubblico di Muggiò con la presenza in tribuna di numerosi atleti delle giovanili dei tre settori

Como Nuoto-Quinto 6-11 (2-3, 1-3, 2-3, 1-2)

Como Nuoto: Garancini, Foti, Pagani, Susak, Busilacchi 2, Cantaluppi, Lava, Mandaglio, Beretta 1, Pellegatta 2, Bulgheroni, Fusi, Ferrero 1. All. Venturelli.

S.C. Genova Quinto B&B: Pellegrini, Percoco, Villa, Mugnaini 2, Brambilla, Bianchi, Gavazzi 2, Palmieri 1, Boero, Bittarello, Gitto 4, Amelio 1, Baldineti 1. All. Luccianti

Arbitri: Cirillo e Minelli, commissario Baglietto

Superiorità numeriche: Como Nuoto 2/9, Quinto 3/11.
Note: usciti per limite di falli Pagani (CN) e Bulgheroni (CN) nel quarto tempo. spettarori 400 circa



EVENTI

non ci sono eventi i programma

I NOSTRI PARTNERS