4/12; Como Nuoto 3/9 rig 3/3

La Como Nuoto torna da La Spezia con tre punti e al secondo posto. Oggi le comasche, prive di Crevier in Grecia con la sua nazionale e di Lanzoni infortunata ma bella e splendente in tribuna, giocano una partita non dello stesso livello delle ultime disputate. Le spezzine praticano un gioco tutto fondato sull'alzo e tiro che ha dato parecchi fastidi nelle prime due frazioni al nostro portiere Frassinelli. Tutte soluzioni forzate ma sempre fischiate. Le ragazze di Pia Sambo non demordono, lottano con la Romanò M in boa, prendono. espulsioni e rigori ma oggi non bastava. Solo nell'ultima frazione le lariane riescono a staccare le avversarie grazie ad un gioco di squadra vero, a segno otto giocatrici diverse, e con la giusta determinazione.

Sottolineiamo la prestazione del capitano Bosco autrice di una prova molto concreta , non ci ricordiamo nessun errore in conclusione

Da segnalare l'esordio in Como Nuoto A2 di Elisa Masiello classe 2002 e veramente brave tutte per averci creduto. 

" />
Società Como Nuoto
COMONUOTO - ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA

Pallanuoto | Prima Squadra Femminile | 19/03/2017

Chiuso il girone d'andata seconde

Marina Militare-Como Nuoto 10-13  (3-3/5-4/1-3/1-3)

Marina Marina : Imperatrice, Righi, Pistolesi, Ricotta, Santeramo, Sbrana, Pisacane M 4,Mariano, Pisacane C 4,Fioribello, Bonati, Storai 2, Malacalza

All. Bassani

Como Nuoto : Frassinelli, Romanò M, Repetto 3, Mossi 1, Trombetta 2, Giraldo 1, Bosco 4, Romanò B, Tosi 1, Masiello, Esposito 1, Pellegatta, Bianchi 1

All. Pia Sambo

Arbitro Gorrino

Superiorità :Marina Militare 4/12; Como Nuoto 3/9 rig 3/3

La Como Nuoto torna da La Spezia con tre punti e al secondo posto. Oggi le comasche, prive di Crevier in Grecia con la sua nazionale e di Lanzoni infortunata ma bella e splendente in tribuna, giocano una partita non dello stesso livello delle ultime disputate. Le spezzine praticano un gioco tutto fondato sull'alzo e tiro che ha dato parecchi fastidi nelle prime due frazioni al nostro portiere Frassinelli. Tutte soluzioni forzate ma sempre fischiate. Le ragazze di Pia Sambo non demordono, lottano con la Romanò M in boa, prendono. espulsioni e rigori ma oggi non bastava. Solo nell'ultima frazione le lariane riescono a staccare le avversarie grazie ad un gioco di squadra vero, a segno otto giocatrici diverse, e con la giusta determinazione.

Sottolineiamo la prestazione del capitano Bosco autrice di una prova molto concreta , non ci ricordiamo nessun errore in conclusione

Da segnalare l'esordio in Como Nuoto A2 di Elisa Masiello classe 2002 e veramente brave tutte per averci creduto. 



EVENTI

Memorial Como Nuoto

I NOSTRI PARTNERS