Società Como Nuoto
COMONUOTO - ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA

Pallanuoto | 02/03/2017

Tempo di derby per le squadre della Como Nuoto

Dal derby del lago ai derby dei due laghi nel giro di una settimana. Per le due prime squadre della Como Nuoto il prossimo week-end sarà un doppio scontro con la VON Varese e non saranno incontri normali, ma con tanti risvolti emotivi per la presenza di numerosi ex su entrambi i fronti.

Sabato i ragazzi di coach Rota affronteranno i ragazzi di coach Cattino alle 16.30 alla piscina di Muggiò, campo di gara scelto dai varesini per le partite casalinghe. Il match, per gli sportivi lariani, sarà l’occasione di seguire una trasferta “in casa” mentre per i capitan Pagani e compagni un’occasione per dimostrare di aver superato il contraccolpo psicologico della sconfitta di misura nel derby con la Pallanuoto Como. Per Checco Rota la partita sarà delicata proprio per questo aspetto, ma le difficoltà verranno anche dalla fame di punti-salvezza della squadra varesina. Altro importante aspetto sarà la serenità con cui la Von affronta la Como Nuoto non avendo nulla da perdere, conscia com’è del valore dei lariani, squadra con un organico di buon livello e strutturata per posizioni di alta classifica; questo è il pensiero di Rudy Cattino, ligure ma comasco d’adozione che dal 1976 per oltre 30 anni ha militato nella Como Nuoto sia come giocatore e sia da allenatore, ora coach della squadra varesina. Per Cattino l’assenza di Guido Ferreccio, il giocatore più esperto dei varesini, sarà un pesante handicap e quest’anno Guido per diversi problemi fisici non ha potuto dare l’apporto determinante per la squadra. ii derby al maschile è il primo della storia recente perché mai Varese aveva militato in serie B e mai la Como Nuoto è scesa in serie C; questo aspetto statistico si aggiunge a quello dei tanti ex presenti come detto sulla sponda varesina ci saranno Cattino, Ferreccio e fino allo scorso anno anche Facchetti mentre sulla sponda lariana Stefano Mandaglio e il portiere Marco Trombetta.

Domenica nella piscina di Varese le Rane Rosa affronteranno le VON Ladies, per il secondo anno in A2 e che vengono da una mini-serie di due vittorie che le hanno tolte dall’ultimo posto in classifica, certamente una bella iniezione di fiducia per le ragazze varesine. Per le nostre ragazze la bella vittoria contro Imperia ha portato morale e fiducia, oltre al terzo posto solitario, al gruppo capitanato da Carolina Bosco. Oltre agli aspetti sportivi che legano Como e Varese da sempre rivali a livello giovanile vi sono risvolti emotivi per il gran numero di ex da entrambe le parti a cominciare da coach Pia Sambo che nasce come atleta nella Von e poi come allenatrice e che domenica ritroverà tante sue atlete delle giovanili varesine, per proseguire con Carolina Bosco, Giovanna Esposito, Anna Repetto e dalla Trombetta che non ci sarà per impegni personali; nella sponda varesina Laura Perego, per anni portiere a Como.

Sono molti i motivi di interesse offerti dai due derby dei laghi una ragione per essere in tribuna a Muggiò e alla Comunale di Varese a sostenere i nostri ragazzi e ragazze …e che vinca il migliore



EVENTI

non ci sono eventi i programma

I NOSTRI PARTNERS